Facebook Twitter
langapi.com

Firenze In Un Giorno

Pubblicato il Agosto 6, 2022 da William Anderson

Traboccante di storia, arte e cultura, Firenze è una città che è molto difficile da rendere giustizia in un solo momento. Una visita al solo museo degli Uffizi potrebbe facilmente mangiare un giorno o due in qualsiasi itinerario.

Se sei abbastanza fortunato da visitare Florence per la prima volta, ma abbastanza sfortunato da avere un solo giorno per assaporare le delizie della città, dovrai assicurarti di avere un programma.

Quindi lasciami essere la tua guida per la giornata e portati in un Whistle Stop Tour dei luoghi e dei suoni di Firenze. Non posso prometterti che gli Uffizi in un giorno, ma spero alla fine del tour ti sentirai come se avessi visto il meglio della città. Il tuo unico problema sarà decidere quando tornare di più!

La prima cosa di cui avrai bisogno prima di iniziare il tuo tour è una mappa della città. Il centro di Firenze è abbastanza compatto, quindi il modo migliore per vederlo, senza perdere nulla è a piedi. Se non hai una mappa o una guida e non sei il tipo che ama vagare senza scopo, fai la tua prima tappa della giornata tra quegli uffici turistici in cui puoi ottenere una mappa gratuita di Firenze.

Iniziando alla Piazza principale, vedrai facilmente il famoso Duomo, con la sua magnifica cupola colorata in terracotta. Se sei lì abbastanza presto da prevenire la folla e senti che puoi affrontare i 463 gradini, consiglierei di iniziare il tuo tour arrampicandomi a Dome per una vista spettacolare della città. Il Duomo è molto probabilmente la caratteristica più distintiva dello skyline di Firenze ed è il risultato di anni di lavoro che durano sei secoli.

Non appena hai preso in vista, riprendi il respiro con una piacevole passeggiata per le strade che circondano il Duomo, e poi fai una passeggiata verso la vicina Piazza della Signoria. Qui scoprirai una distintiva galleria all'aperto di sculture, tra cui la fontana di Nettuno e una replica della famosa statua di David. Troverai anche il Palazzo Vecchio (il vecchio palazzo) qui. Questo fu costruito all'inizio del XIV secolo ed è ancora usato oggi per il suo scopo originale, come municipio.

Proprio accanto al Palazzo otterrai il Museo Uffizi, con la sua collezione senza rivali di arte rinascimentale. Se sei un amante dell'arte, non vuoi trascurare gli Uffizi, ma non è qualcosa che può essere facilmente coperto in una breve visita di 2 ore!

Accanto agli Uffizi troverai il fiume Arno, con i suoi numerosi ponti. Se prendi una svolta a destra arriverai al Ponte Vecchio, il famoso ponte che ospita un gran numero di orifi e negozi di gioielli, con i suoi seminari medievali che sporgono il ponte. Il ponte stesso fu costruito nel 1345 ed è l'unico ponte sull'Arno che non fu distrutto nella seconda guerra mondiale.

Non appena avrai attraversato il ponte, arriverai nell'area di nome Oltrano, il che significa letteralmente "sopra l'Arno". Qui troverai il Palazzo Pitti - un grande palazzo del XVI secolo. Il palazzo era originariamente sede della famiglia Medici che governava Florence quasi sempre tra il 1434 e il 1743 e attualmente ospita diversi musei e gallerie importanti.

Potresti scegliere di completare la giornata facendo una passeggiata rilassante nei Giardini Boboli, che può essere ottenuto in tutto il Palazzo Pitti. Questi giardini furono disposti nel 1550 per i Medici all'anno quando acquistarono il Palazzo Pitti e furono aperti al pubblico nel 1766. Molti componenti dei giardini offrono panorami mozzafiato su Firenze e creano un ritiro gradito dopo una giornata di camminata attraverso la città .

Se hai il tempo, vale la pena tornare per vedere il Ponte Vecchio al tramonto, seguito da una passeggiata attraverso il ponte dopo il tramonto, quando le luci sul ponte si riflettono sul fiume Arno e tutto sembra quasi magico.

Infine, non dimenticare di fare una pausa dalla tua vacanza: fermati a pranzo o bere un drink in un bar di pavimentazione, prenditi un po 'di tempo per assorbire l'aria e fare un punto di persone che guardano.